Notizia
realtà virtuale

Pulizia dei mobili da giardino& Guida alla cura

I mobili da esterno di alta qualità sono costruiti per resistere agli elementi per anni. Ciò non significa, tuttavia, che un piccolo 4C non possa aiutare a prolungarne la vita utile e a mantenerlo in ottime condizioni più a lungo. 


Mantenere questi pezzi non deve essere difficile, ma richiede la comprensione di come pulire e prendersi cura dei diversi tipi di materiali e l’impegno a farlo regolarmente durante tutto l’anno. 


Come pulire i mobili da esterno


Non importa quanto tu stia attento, è probabile che qualcosa si rovesci sui tuoi mobili da giardino. Forse qualcuno lascia cadere il guacamole sui cuscini del tuo divano componibile o rovescia un bicchiere di vino sul tavolo da pranzo nella veranda protetta.


 Prima o poi la lozione abbronzante finisce sui lettini a bordo piscina, e questi sono solo alcuni dei modi in cui le persone possono rovinare il tuo ambiente esterno incontaminato. Anche madre natura ha molte tattiche. Vento, pioggia, sole, alberi, insetti, 

uccelli, 

creature e molte altre cose possono sporcare e danneggiare i tuoi mobili se non prendi misure preventive e non li pulisci regolarmente. Ma il legno, i metalli e la plastica devono essere trattati in modo leggermente diverso.


Boschi – Consigli per la pulizia dei mobili da esterno in legno



La maggior parte dei tavoli e delle sedute da giardino in legno sono costruiti con legni duri che possono essere puliti e curati in modo simile.


1. Rimuovere i detriti leggeri con una spazzola a setole di nylon morbide


2. Pulisci la superficie utilizzando una spugna o un panno umido con sapone domestico delicato e acqua tiepida


3. Assorbire l'acqua in eccesso con un panno in microfibra o privo di lanugine


4. Lasciare asciugare il legno in modo naturale


5.Utilizzo di coperture per mobili da esterno


Se lasci che la patina delle venature del legno (in genere sbiadisca in un colore più chiaro), puoi cavartela con la pulizia dei mobili da giardino in legno una o due volte l'anno. Se vuoi mantenere il colore marrone naturale del legno, 


dovrai pulirlo di più regolarmente 


e trattarlo con olio per mobili ed eventualmente un leggero strato di sigillante. La frequenza dipende dal clima e se i mobili sono riparati. Climi più secchi o aree con maggiore esposizione al sole 


richiederà una manutenzione più frequente. Le fuoriuscite devono essere pulite immediatamente per ridurre al minimo il potenzialecolorazione.


Metalli – Linee guida generali per pulire le strutture metalliche dei mobili da giardino




I mobili da giardino metallici hanno un aspetto fantastico quando sono nuovi, ma possono diventare motivo di imbarazzo se trascurati e lasciati arrugginire o macchiarsi. La maggior parte delle montature si pulisce facilmente in modo simile, 


ma ogni metallo ha le sue caratteristiche e la sua cura sfumata.


1. Rimuovere eventuali cuscini imbottiti o cuscini decorativi


2. Spruzzare leggermente i telai metallici dei mobili da esterno con un tubo da giardino per lavare via lo sporco e i detriti più significativi


3. Pulisci le superfici metalliche utilizzando un panno morbido imbevuto di acqua saponata


4. Risciacquare il panno e ripetere la pulizia con acqua pulita


5. Asciugare con un panno in microfibra o a bassa abrasione


Assicurati di prestare attenzione alla parte inferiore e alle eventuali giunture. Evitare l'uso di detergenti acidi, solventi o a base di alcol o spazzole o cuscinetti abrasivi che potrebbero graffiare la superficie.


Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --
Chat
Now

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
svenska
Polski
Nederlands
Português
한국어
日本語
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Lingua corrente:italiano